Acetone è un’osteria, un’enoteca e una bottega.
Un luogo dove trovare una vasta selezione di prodotti ricercati di altissima qualità.

Sin dal primo momento in cui Alessandra e Luca ci hanno mostrato il progetto del locale, ce ne siamo follemente innamorati.

Ricercato, intimo e con quello stile industrial e minimal che ci fa impazzire.
I toni caldi e materici dei muri, i legni diversi, il banco del fresco.
Tutto si sposa in armonia con l’atmosfera che si crea quando entri in Acetone.

CMYK 60, 90, 40, 30
RGB 102, 44, 80
HEX #662c50

CMYK 0, 0, 10, 95
RGB 45, 45, 41
HEX #2d2d29

CMYK 25, 25, 40, 10
RGB 188, 175, 149
HEX #bcaf95

CMYK 35, 10, 20, 0
RGB 179, 205, 206
HEX #b3cdce

Può sembrare un controsenso, dare un nome chimico ad un locale improntato alla qualità e alla tradizione,
ma l’acido acetico (ovvero l’acetone) si produce nel vino durante il periodo di fermentazione e, se provate a leggerlo al contrario, scoprirete che si tratta della parola enoteca.

Pittogramma

Il pittogramma che identifica il logo si evolve dalla lettera “T”, che richiama la classica forma di un cavatappi.
Un chiaro e diretto collegamento al mondo dei vini, che rievoca l’atmosfera e l’ambiente accogliente di un’enoteca.

Palette cromatica

Il viola è un colore intriso di spiritualità e mistero, rievoca l’esperienza trascendente generata dall’assaporare e degustare profondamente una pietanza o una bevanda prelibata, richiama immediatamente l’immagine del vino pregiato.
Lusso ed esoterismo: concetti fondamentali per la realtà di Acetone.

Il nero, forte e deciso, trasmette intensità e indipendenza, eleganza e raffinatezza.
Concetti che si sposano perfettamente con la filosofia di Acetone.

Il beige, colore neutro ma caldo ed accogliente, richiama le tonalità e la matericità dei muri del locale.

Infine il turchese, un colore tenue e freddo, usato a piccole dosi, per creare contrasto e dare risalto ai dettagli, così come i sapienti chef amano combinare gli ingredienti e i vini per esaltare al massimo i sapori al palato.
Associato in particolare alla comunicazione della bottega ci ricorda della precisione e meticolosità, pulizia e rigore necessarie per creare e mantenere l’altissima qualità che troverai da Acetone.

Lettering

Il lettering è basato su un font lineare, massiccio e condensed, deciso e d’impatto, con accenni ai font slab serif. Ricorda l’atmosfera industrial, ma mantiene il sapore artigianale che accompagna perfettamente il carattere della bottega e dell’enoteca.

In abbinamento, un font lineare molto pulito e rigoroso, basato su modulo quadrato. Risulta elegante e morbido, crea un contrasto visivo bilanciato col lettering del logo e permette una comunicazione chiara e raffinata.

Social

Attraverso i social media la comunicazione di Acetone è creativa e accurata. Utilizza immagini in bianco e nero suscitando emozioni intense e trasmettendo eleganza e raffinatezza. Questo stile visivo può essere particolarmente efficace nel comunicare la dedizione e la passione che ci mette nel lavoro quotidiano Acetone.

Un feed pulito e minimale sui social media può enfatizzare la bellezza e la semplicità dei prodotti e dei piatti di Acetone, creando un’esperienza visiva armoniosa per i follower. Le storie in evidenza, presentate in bianco e nero, raccontano storie coinvolgenti ed emozionanti che mostrano il dietro le quinte e creano un legame emotivo con il pubblico. L’aggiunta di una cornice colorata intorno alle storie in evidenza aiuta a differenziare le varie categorie di storie e guida l’utente nell’esperienza visiva.

Reel

Website

Essenziale, accogliente, raffinato.
Il sito si propone di far percepire all’utente l’aria che si respira da Acetone.
Video in bianco e nero molto contrastati accompagnano le testate di ogni pagina.
Colori caldi e rilassanti sono gli ingredienti fondamentali per scegliere piatto e vino da godersi in compagnia.